IL CILE NON ARRETRA, RILANCIA E RESISTE

Ogni giorno. Ogni santo e benedetto giorno Piazza Italia e le zone limitrofe di Santiago si riempiono di gente. Famiglie, moltissime giovanissime e giovanissimi, studentesse e studenti. Non hanno bandiere, se no quella Mapuche. Quasi tutti indossano un panuelo verde o arancio o rosso o blu. L’appuntamento come tutti i Leggi tutto…

CARA ARGENTINA TI SCRIVO

È stato bello. È stato bello poter provare a capire le tue contraddizioni, le tue pulsioni, i tuoi continui flussi di emozioni esagerate. È stato bello assaggiare la tua cucina, le tue empanade, la tua fantastica carne con l’asado, provare il tuo Mate e, lo ammetto, rimanerne innamorato tanto da Leggi tutto…